Az. Agricola Corte Preziosa

1.00 / Etto

Se pensate che per preparare un ottimo secondo piatto si possa puntare solo sulla bistecca di maiale o sul filetto di manzo, preparatevi a ricredervi. Gustoso come il pollo arrosto e tenero come il filetto, il fegato può riservare grandi sorprese a tavola.

Il fegato è infatti un ingrediente che viene utilizzato meno della carne ma che comunque offre grandi idee per realizzare molte ricette gustose, ispirandosi ai migliori piatti della cucina regionale.

Categoria: Tag:

Descrizione

Il fegato di Limousine è un ingrediente economico e che si presta a molte ricette da preparare facilmente tra i fornelli della vostra cucina.

Tra le molte ricette per il fegato di bovino, famose nella cucina del centro Italia, potete cominciare con la ricetta del fegato di Limousine alla romana: fate scaldare un filo d’olio extravergine in una padella capiente e rosolate al suo interno una cipolla tagliata a fette sottili. Una volta che la cipolla sarà imbiondita, aggiungete le fettine di fegato in padella e fatele cuocere da entrambi i lati a fuoco basso.

Regolate di sale e pepe nero e servite quando il fegato avrà perso il suo colore rosato; fate attenzione però a non cuocerlo troppo, in modo da gustarlo morbido e saporito. Potete accompagnarlo seguendo i vostri gusti, magari con un bel contorno di legumi, come fagioli o ceci.

Se poi volete restare nell’ambito della cucina romana, potete utilizzare delle fettine sottili di fegato di vitello, abbinarle al prosciutto e alla salvia e preparare una versione sfiziosa e alternativa dei saltimbocca alla romana.

Una ricetta che vogliamo consigliarvi è il fegato impanato, cucinato come una cotoletta. Avrete bisogno, per la preparazione, di 4 fettine di fegato fresche.

In un vassoio preparate una base di pangrattato, sale e pepe nero dove adagerete le fette di fegato di vitello da entrambi i lati, pressandole in modo da far aderire il pane grattugiato. Una raccomandazione: per ottenere una cottura omogenea tagliate il fegato a fettine sottili.

In una padella fate scaldare per due minuti dell’olio extravergine d’oliva e cuocete il fegato rigirandolo più volte da entrambi i lati.

La cottura sarà ultimata quando l’inpanatura acquisterà un colore dorato; tamponate l’olio in eccesso con della carta assorbente e servite le fettine calde accompagnandole con un contorno di insalata o di purè di patate. Se volete, potete spruzzare un po’ di succo di limone sulle fette impanate.

Potete realizzare, sempre parlando di fegato impanato, anche delle scaloppine di fegato infarinato. Sostituite il pangrattato con la farina e friggete in una padella con dell’olio. Per accompagnare questo piatto, vi consigliamo delle patatine fritte o delle patate arrosto, che potete rendere ancora più gustose aggiungendo rosmarino, salvia, sale e olio extravergine d’oliva. Per dare un tocco di sapore in più potete servire il piatto macinando un po’ di pepe nero.

Per una ricetta dal gusto più saporito, potete provare il fegato di limousine brasato o affumicato, accompagnato da una salsa di aceto e cipolla; questi due ingredienti daranno al piatto un tocco di grinta in più.

Ecco come realizzarla: tritate due cipolle e uno spicchio d’aglio per fare un soffritto in padella con dell’olio extravergine d’oliva; quando cipolla e aglio si saranno appassiti aggiungete 200 g di fegato tagliato, precedentemente, a tocchetti, poi, salate, pepate e fatelo rosolare. Quando il fegato si sarà rosolato sfumate con due cucchiai di aceto e, infine, quando l’aceto sarà evaporato, aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro che avrete sciolto in un bicchiere di acqua. Questo permetterà di creare una salsa d’accompagnamento. Lasciate cuocere i pezzetti di fegato finché non diventeranno morbidi.

Sempre a base di aceto, potete realizzare questa veloce ricetta sostituendo l’aceto di vino bianco con l’aceto balsamico e del brodo. Servite con una spolverizzata di prezzemolo tritato.

Per gli amanti dei primi piatti caldi, con il fegato di vitello si può realizzare un’ottima zuppa, perfetta per essere gustata in inverno insieme a delle fette di pane tostato.

Prestate attenzione a non prolungare troppo i tempi di cottura altrimenti il fegato rischia di diventare troppo duro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fegato di Limousine”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0
    0
    Carrello
    Il Tuo Carrello è VuotoTorna Al Negozio