DIAFRAMMA DI LIMOUSINE.

DIAFRAMMA DI LIMOUSINE.

Il diaframma di manzo alla piastra è una classica ricetta per una bistecca che colpisce nel segno: impossibile resistere al gusto di questo taglio che, anche se tradizionale e più economico, non è molto conosciuto, almeno in Italia.

Il diaframma, conosciuto fuori dall'Italia col nome di skirt steak, è il muscolo della respirazione, si trova dietro lo sterno ed è ricco di sangue, in quanto sempre in movimento. Proprio per tale motivo ha un colore rosso acceso ma, non dovendo compiere grandi sforzi, presenta poco tessuto connettivo o misto.

Questo rende il taglio gustoso e tenero, soprattutto se cotto bene.

Le ricette diaframma di manzo sono davvero tante: classico è la sua cottura nel ragù alla bolognese oppure fatto a straccetti e cotto nel sugo, molto lentamente, come da tradizione pugliese. Il diaframma è utilizzato anche nella preparazione della carne macinata.
Ma soprattutto è la griglia la cottura che esalta di più questo taglio: il diaframma di manzo alla piastra è una ricetta da provare. Per esaltare il sapore di questo taglio, consigliamo una cottura diretta, veloce e ad alta temperatura: il suggerimento è di orientarsi per una cottura al sangue, per evitare che la carne si indurisca. 

INGREDIENTI:

- Diaframma di Limousine 500g;
- Sale fino;
- Pepe nero;
- Sale grosso.

PREPARAZIONE:

1) Eliminate dal diaframma di manzo il tessuto connettivo aiutandovi con un coltello ben affilato (operazione che facciamo noi prima di spedirvelo);

2) Conditelo con olio extravergine d'oliva, sale fino e pepe da ambo i lati;

3) Fatelo cuocere per 3 minuti a fiamma alta su piastra preriscaldata, poi girate il diaframma con una pinza (non usate la forchetta);

4) Quindi cuocete anche l'altro lato per ulteriori 3 minuti;

5) Tagliate trasversalmente per interrompere le fibre muscolari del diaframma di manzo, così la carne risulterà più morbida;

6) Servite il diaframma di manzo alla piastra cosparso di sale grosso.

 

BUON APPETITO! 

 
Torna al blog